Recensioni

DAN BROWN: Inferno

L’INFERNO di Dante è il fulcro della storia

Inferno è il 4° libro di DAN BROWN e non esistono presentazioni per questo scrittore, inoltre l’aver creato un protagonista carismatico, naturale ma estremamente intelligente e farlo ambientare in un complotto davvero articolato è stata una genialità

ROBERT LANGDON ” non è solo un carismatico e intelligente professore di Harvard, è molto di più, lui è il protagonista che DAN BROWN ha inventato.


DAN BROWN

In quanti libri troviamo il Prof. Robert Langdon?

5 libri e sono i seguenti:

  • IL CODICE DA VINCI
  • ANGELI E DEMONI
  • IL SIMBOLO PERDUTO
  • INFERNO
  • ORIGIN

Professore di storia dell’arte specializzato in simbologia di ogni epoca e cultura, inoltre ha una grande “MEMORIA EIDETICA” e grazie ad essa riesce a memorizzare e a ricordare velocemente qualsiasi simbolo, il che è di grande aiuto dato che cerca di risolvere enigmi davvero complessi e collegati a società segrete e cattivi con grandissima influenza dal punto di vista politico e culturale, inoltre la modalità di scrittura di questo autore è la stessa per tutti i libri; ha creato un “ FORMAT NARRATIVO” davvero vincente:

  • Crea un protagonista seriale
  • Utilizza la terza persona con narratore onnisciente
  • Come ho già detto in precedenza collega i cattivi ad una società segreta
  • Ambienta la storia in una capitale
  • La cornice temporale non deve superare le 24 – 48 ore
  • Colloca il finale vicino a un monumento storico importante

Lo stesso FORMAT NARRATIVO è stato utilizzato anche in INFERNO,

Inferno è ambientato a Firenze, città colma di cultura e arte, ma anche la città dove nasce il misterioso complotto che il Prof. Robert Langdon cerca di portare alla luce

Il Professor Robert Langdon si ritrova a Firenze in ospedale con un trauma cranico che gli impedisce di ricordare tutta la settimana precedente, non sa perché si trova a Firenze, non sa che giorno è oggi e non ricorda nemmeno se ha raggiunto la città da solo o in compagnia durante il viaggio.

L’unica cosa che ricorda è che doveva tenere una conferenza

Cosa penso di inferno e di Dan Brown e del suo libro Inferno

Inferno è un libro geniale:

Al suo interno troviamo tantissimi colpi di scena enfatizzati dalla velocità di lettura, il che ci fa capire che l’arco temporale è davvero ridotto, questa sua caratteristica implica che il lettore si dedichi alla lettura quando è ben attento perché ogni parola è importante e necessaria per capire i colpi di scena, per questo bisogna dare all’autore tutti i meriti, perché anche questa volta ha creato un romanzo ricco di mistero, suspance e soprattutto di incredibili colpi di scena, specialmente nel finale.


Ammiro molto in Dan Brown, la “genialità” del contenuto dei suoi libri è il fattore rilevante dietro la popolarità di questo scrittore, infatti c’è uno studio cdietro, l’analisi delle opere d’arte e dei testi su cui è basato, come in questo caso la “Divina Commedia”.

Quale complotto si cela dietro il suo improvviso viaggio nella meravigliosa Firenze?

Bella domanda,

ma si da il caso che qualcuno ha provato a farlo fuori ed è soltanto grazie a Sienna Brooks se è ancora vivo, pur se i suoi lati oscuri lo affascinano, ma fino a quando non capirà cosa sta succedendo Robert Lagdon ha solo una scelta , SCAPPARE!

Ma soltanto fino a quando non sistemerà la faccenda, come in tutte le sue opere è una corsa contro il tempo.

VOTO: 5/5

Classificazione: 5 su 5.

SE LA RECENSIONE È STATA DI VOSTRO GRADIMENTO SCRIVETE UN COMMENTO LEGGETE ANCHE IL PRECEDENTE ARTICOLO SULLO SMART WORKING

ACQUISTATE IL LIBRO INFERNO: cliccate sul pulsante di sotto

Miei cari amici Readers vi auguro una buona giornata, A PRESTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *